Parco Geominerario. Pittalis “Maggioranza in stato confusionale”

E’ un provvedimento che palesa lo stato confusionale in cui si trovano giunta e maggioranza al governo della Regione che,

a distanza di venti giorni, ripropongono in aula un intervento che non garantisce certo i lavoratori e complica la situazione per il futuro del Parco Geominerario . Così il capogruppo regionale di Forza Italia Pietro Pittalis boccia le modifiche approvate dall’assemblea di via Roma per i lavoratori dell’Ati – Ifras. Un disegno cui si sono opposti anche i vice presidenti degli azzurri Marco Tedde e Alessandra Zedda. Giudizio negativo al provvedimento anche per i consiglieri Edoardo Tocco, Giuseppe Fasolino, Alberto Randazzo e Oscar Cherchi Abbiamo avanzato la proposta per un progetto di stabilizzazione per i dipendenti del geoparco, ma il progetto è stato rigettato dalla maggioranza. Purtroppo – conclude il leader forzista Pittalis – abbiamo la sensazione che il provvedimento proposto non serva ad assicurare certezza ai lavoratori del geoparco e risolvere dunque l’infinita precarizzazione all’interno dell’ente

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *