Cagliari batte il Benevento in un finale al cardiopalma

Cagliari batte Benevento 2-1 dopo una partita che mette in evidenza le difficoltà di entrambe le formazioni. Un Cagliari sciupone che butta a mare tante occasioni ed  un Benevento che pareggia al 94′ e intravedendo

per qualche istante il primo punto in serie A un sogno che Pavoletti infrange all’ultimo secondo dell’ultimo  minuto di recupero.

La partita

Il Cagliari parte subito forte contro il Benevento fanalino di coda e al 9’ passa in vantaggio: Cigarini colpisce la traversa e, sulla ribattuta, Faragò supera Brignoli, ingannato da Pavoletti che provava ad anticiparlo in uscita. Sei minuti più tardi i rossoblù potrebbero raddoppiare su rigore per fallo di Di Chiara ai danni di Sau. che si incarica di calciare dagli undici metri sparando altissimo il pallone del possibile 2-0 Il primo tempo si chiude con i padroni di casa avanti di una sola lunghezza. Nella ripresa il Cagliari controlla la gara. Padoin sfiora il raddoppio con una bella girata di testa, ma al 57’ il Benevento diventa molto insidioso andando vicinissimo al pareggio con una conclusione aerea angolata di Iemmello sulla quale Rafael si supera con una prodezza. Nei 5 minuti di recupero concessi dal signor Irrati succede di tutto. Al 94’ Iemmello si conquista il rigore per un fallo subito da Faragò e dal dischetto spiazza il portiere segnando la rete dell’1-1. Quando la gara sembra terminata, arriva al 95’ il riscatto di Faragò, che con un preciso cross dalla destra, serve Pavoletti per il colpo di testa dell’incredibile 2-1. Decima sconfitta consecutiva per il Benevento che rimane a quota zero in classifica.

CAGLIARI (3-5-2): Rafael; Pisacane (39′ Capuano) , Ceppitelli, Romagna, Faragò, Cigarini (66′ Ionita) , Barella, Padoin, Miangue ,Sau (80′ Farias) , Pavoletti. A disposizione: Van der Wiel, Dessena, Crosta, Daga, Melchiorri, Pedro, Giannetti, Andreolli. Allenatore: Diego Lopez
BENEVENTO (4-3-3): Brignoli, Letizia (82′ Coda), Antei, Djimsiti, Di Chiara, Memushaj (74′ Lombardi) , Chibsah, Cataldi, Ciciretti (63′ Viola) , Iemmello, Lazaar. A disposizione: Parigini, Belec, Gyamfi, Piscitelli, Armenteros, Puscas, Kanoute, Gravillon, Venuti, Del Pinto. Allenatore: Roberto De Zerbi
Arbitro: Irrati
Marcatori: 9′ Faragò (C), 90+4′ Iemmello (Rig.) (B), 90+5′ Pavoletti (C).
Ammoniti: 15′ Di Chiara (B); 29′ Faragò (C); 56′ Cigarini (C); 79′ Padoin (C); 85′ Barella (C); 89′ Pavoletti (C).
Espulsi: –

Giorgio Lecis

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>