Natale amaro per il Cagliari battuto dalla Fiorentina al Sardegna Arena

La Fiorentina cinica e spietata sbanca 1-0 la Sardegna Arena nell’ anticipo serale della 18esima giornata di Serie A. Il gol che decide la partita arriva al minuto 82 con una zampata vincente di

Babacar, che vale tre punti ai viola che volano nella parte alta della classifica. I rossoblù precipitano nella zona pericolosa a +3 sulla zona retrocessione
LA PARTITA
Da una parte il Cagliari con Pavoletti e Joao Pedro per aprire la difesa viola, dall’altra la Fiorentina che lancia Simeone unica punta con Thereau in appoggio. La prima emozione arriva per gli ospiti al 9′ con un destro di Chiesa che Cragno neutralizza. La Fiorentina continua a spingere ma senza creare vere occasioni da rete. Al 16′ il Cagliari si fa vivo con una punizione di Joao Pedro che finisce tra le braccia di Sportiello. Al 20′ ancora la Fiorentina con Simeone, che testa la bravura di Cragno: rasoterra bloccato dal portiere rossoblu che si ripete al 26′ su un colpo di testa ravvicinato ancora di Simeone. La Fiorentina chiude i ragazzi di Lopez in difesa e il Cagliari non riesce più a venire fuori. Al 32′ ci prova Chiesa con un diagonale ma Cragno è ben attento. Dopo tre minuti ancora Chiesa che dalla destra taglia centralmente, ma col sinistro allarga sul fondo. Il Cagliari sembra stordito ma al 37′ ci prova Cossu con una conclusione da fuori area, deviata in angolo. Ancora Chiesa pericoloso per i toscani al 40′ ma la sua conclusione finisce ancora sul fondo.

Il secondo tempo parte col freno a mano tirato, Barella al 47′ ci prova con un destro da lontanissimo che finisce sul fondo. Al 54′ occasionissima per Simeone che si ritrova all’altezza del dischetto con la palla sul sinistro, ma viene murato da Romagna. Al 58′ un cross dalla destra di Thereau trova a centro area la testa di Badelj, ma l’incornata del mediano finisce fuori di pochissimo. Al 78′ ancora pericolo viola con Badelj ma la sua conclusione finisce altissima. Al minuto 82 la frittata: Chiesa dalla destra rientra sul sinistro e mette al centro per l’inserimento di Babacar, che velocissimo mette in rete di esterno destro alle spalle di Cragno. Tre minuti dopo altra occasione per la Fiorentina, ma il diagonale a incrociare di Chiesa viene deviato sul fondo. Nel secondo minuto di recupero ‘espulsione diretta per Joao Pedro che scalcia Chiesa. Arrembaggio Cagliari negli ultimi minuti alla ricerca del pareggio, ma il risultato non cambia.

IL TABELLINO
CAGLIARI-FIORENTINA 0-1
Cagliari (3-5-2):  Cragno, Romagna, Andreolli, Pisacane (40′ st Sau); Van der Wiel, Barella, Cossu (1′ st Farias), Ionita (18′ st Farag・, Padoin, Joao Pedro, Pavoletti.  A disp.:  Rafael, Miangue, Deiola, Capuano, Crosta, Melchiorri, Giannetti, Ceppitelli.  All. Lopez
Fiorentina (3-5-2):  Sportiello, Milenkovic (38′ st Sanchez), Astori, Vitor Hugo, Chiesa, Benassi, Badelj (43′ st Laurini), Veretout, Biraghi, Simeone, Thereau (25′ st Babacar).  A disp.: Dragowski, Saponara, Zekhnini, Eysseric, Cerofolini, Gil Dias, Bruno Gaspar, Cristoforo, Olivera.  All. Pioli
Arbitro: Di Bello
Marcatore: 37′ st Babacar
Ammoniti: Vitor Hugo (F), Joao Pedro (C), Barella (C), Chiesa (F)
Espulsi: Joao Pedro al 47’ st per gioco violento su Chiesa

Giorgio Lecis

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>