Igiene pubblica, parte lo spazzamento meccanizzato. Occhio ai divieti di sosta

Igiene Pubblica – Con l’arrivo del 2018, è partito il nuovo appalto di igiene pubblica e con esso, il servizio di pulizia meccanizzata delle strade. Le operazioni si svolgono nella fascia oraria

compresa fra le 6 e le 11 della mattina con l’utilizzo di una motoscopa. Attualmente il servizio è limitato a quarantuno strade ma presto sarà esteso a tutto il territorio cittadino e con l’arrivo della stagione calda, il pavimento verrà lavato con la stessa frequenza di un giorno al mese.

Per agevolare le operazioni, sarà vietata la sosta nelle strade interessate e a tal fine, l’impresa appaltatrice sta disponendo la segnaletica verticale con le relative date e orari.

L’Amministrazione Comunale invita i cittadini a prestare attenzione ai divieti al fine di evitare multe e la rimozione del proprio mezzo.

Questo l’elenco delle strade interessate: vie Roma (da piazza Amendola al Largo Carlo Felice), XX Settembre Sassari (da piazza del Carmine a viale La Plaia). Gallura, Mameli, Gregorio Magno, San Giorgio, Sant’Ignazio, Gianturco, dell’Agricoltura, Oristano, Orlando Ada Negr, San Mauro,Taranto, San Rocco, Porcell, Malta, Chironi, Fadda, Calabria, Canavese, Versilia, Stazione Vecchia, Giussano, De Gioannis, Lanusei, San Cosimo, il Largo Carlo Felice (da via Roma a piazza Yenne) e il corso Vittorio Emanuele. E ancora i viali Colombo, Monastir (tra via dell’Agricoltura e via Gherardo delle Notti), Pula e Regina Elena oltre a piazza Indipendenza e piazza Tristani.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *