Rubiu (Udc), ritardi inaccettabili sulle risorse per i giovani agricoltori

Rubiu – Troppo lunga l’attesa per l’attivazione dei bandi per l’avviamento delle imprese agricole giovanili. è la denuncia del capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale, Gianluigi Rubiu, che ha presentato un’interrogazione sui ritardi nell’erogazione delle risorse per l’attivazione dei bandi per l’avviamento delle imprese agricole giovanili.  Un pacchetto di risorse decisive – che rientrano nel piano di sviluppo rurale – per evitare l’abbandono delle campagne isolane e la chiusura di aziende che ad oggi si trovano in forte difficoltà. “Riteniamo che queste lungaggini siano gravissime ed inaccettabili – rimarca il rappresentante dei moderati – Come sempre a pagarne le spese sono i giovani che intendono impegnarsi nelle aziende rurali”. Un rallentamento che sta determinando notevoli danni ai ragazzi under 40. “La Regione arranca e rischia il disastro anche per le risorse destinate agli aspiranti agricoltori – continua Rubiu – Nonostante gli impegni presi con l’universo delle campagne, tesi a snellire le procedure e migliorare la macchina amministrativa per la gestione dei finanziamenti, siamo ancora indietro rispetto alle altre realtà“. Il capogruppo Udc non utilizza giri di parole: “La situazione è gravissima – conclude Rubiu – Non siamo più disposti ad accettare ulteriori ritardi, con centinaia di giovani (illusi dalle tante promesse per l’erogazione delle risorse) che vedono svanire le speranze per l’avvio di un’attività agricola”.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>