Capoterra. Denunciano il furto del Doblò con il quale sono scappati dopo un furto

Questa mattina, i carabinieri della stazione di Capoterra della compagnia di Cagliari, al termine di una attività investigativa hanno deferito in stato di libertà due noti pregiudicati disoccupati residenti entrambi a Capoterra, P.A., di 36 anni e C.G., di 33 anni, per i reati di furto in abitazione in concorso, ricettazione e simulazione di reato.

Entrambi intorno alle nove di ieri mattina, a bordo di un Fiat doblò si sono recati presso l’abitazione di un residente di Capoterra,  “località residenza il sole”, all’interno della quale si sono introdotti attraverso una portafinestra dove hanno rubato numerosi monili in oro, oggetti preziosi ed orologi per un valore complessivo di circa 5000 euro.

I militari allertati da alcuni passanti, sono giunti nell’abitazione ma sul posto non vi erano più gli autori che già si erano dati alla fuga a bordo del Fiat Doblo che hanno abbandonato poco dopo nelle campagne adiacenti e nelle vicinanze del quale è stata rinvenuta una cassetta contenente gli strumenti  utilizzati dai ladri.
Intorno alle 11 presso la Stazione dei  Carabinieri di Capoterra, uno dei due pregiudicati ha denunciato il furto del proprio Fiat Doblò, nel tentativo di sviare le indagini.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *