Golfo Aranci. Cormorano impigliato in una rete da pesca abusiva

Nel corso della mattinata di ieri intorno alle ore 12:45 la sala operativa di Golfo Aranci riceveva una segnalazione della presenza di una rete da posta con relativi galleggianti nelle acque antistanti la Terza spiaggia del Comune di Golfo Aranci e nella quale era imprigionato un esemplare di cormorano. Intervenuti prontamente sul posto con un gommone civetta, Come riporta Olbinotizie.it, i militari appartenenti all’Ufficio Circondariale Marittimo di Golfo Aranci guidati dal Comandante Paolo Pisano, recuperavano la rete da posta che rappresentava un serio pericolo per la navigazione e liberavano il cormorano, e del pesce ancora vivo. Si procedeva quindi al sequestro della rete e la relativa denuncia a carico di ignoti.

Resta alta l’attenzione della Direzione Marittima del Nord Sardegna sulle problematiche inerenti la fauna e l’ecosistema marino.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>