Ex Ati Ifras, riunione tavolo partenariale. Spanu: stringere i tempi per definire le posizioni di tutti i lavoratori

Cagliari. Si è riunito, sotto il coordinamento dell’Assessore agli Affari Generali Filippo Spanu, il Tavolo partenariale per la verifica dello stato di attuazione delle politiche di reimpiego dei lavoratori dell’Area Parco Geominerario provenienti dall’ex Bacino “Ati Ifras”.L’esponente della Giunta, insieme ai rappresentanti dei sindacati e dei soggetti istituzionali e degli enti coinvolti, ha fatto il punto sugli sviluppi delle procedure.

Sul percorso per l’inserimento di tutti i lavoratori nei comuni e nei consorzi, che hanno presentato progetti, si è deciso di mantenere aperto il Tavolo e di fare un’ulteriore approfondita verifica nel corso della prossima riunione convocata per venerdì 18 maggio. Tra sette giorni sarà possibile avere un quadro più definito della situazione con particolare riferimento al Parco Geominerario che ha proposto un progetto, ormai in fase avanzata, finalizzato all’assunzione a tempo determinato di 121 addetti in diversi siti dell’isola.

“Siamo alle battute finali ma dobbiamo stringere i tempi per dare risposte a tutti i lavoratori che devono essere assunti negli enti e nei consorzi. Il Tavolo partenariale, con il fondamentale supporto delle strutture della Regione, sta lavorando con grande determinazione per il superamento degli ultimi ostacoli”, ha dichiarato al termine della riunione l’assessore Spanu.

Intanto è in corso di definizione il nuovo bando internazionale per la gestione di tutte le attività del Parco Geominerario in Sardegna.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>