genova

Genova, ai funerali, insulti e fischi ai vecchi politici, ovazioni per Salvini e Di Maio

Genova. Insulti e fischi ai vecchi politici, ovazioni per i loro eredi. Così la cerimonia funebre, prima ancora di avere inizio, ha rischiato di trasformarsi in un’arena «pro» e «contro», mettendo da parte la pietà per i poveri morti. La folla assiepata presso l’ingresso delle autorità ha riconosciuto l’ex ministro