Di Maio accusa Renzi di  favorire Autostrade in cambio di finanziamenti. Renzi perde la testa: “bugiardo e sciacallo”

Grillini e post comunisti hanno già litigato altre volte, ma questa è veramente spettacolare. Il vicepremier Luigi Di Maio ha accusato il Pd e Renzi di  favorire Autostrade per la gestione della rete stradale e in cambio di finanziamenti, e il Pd ha reagito duramente negando tutte le circostanze. Ha iniziato Di Maio infuriandosi