Decimo compleanno per lo Skepto International Film Festival, la rassegna del cortometraggio in programma nel quartiere cagliaritano della Marina. In programma dal 3 al 6 aprile all’Auditorium, all’ l’Hostel Marina e al  Greenwich d’Essai, l’evento oramai parte integrante del panorama culturale di Cagliari, viene festeggiato dalla Fondazione Sardegna Film Commission  e dall’associazione Skepto con una serie di eventi pre-festival.

Si comincia mercoledì 27 marzo alle 21 in concomitanza con la serata di premiazione dei David di Donatello 2019. Presso il cinema Greenwich d’Essai in via Sassari 67 a Cagliari, verrà proiettata una selezione di cortometraggi made in Sardinia per suggellare lo storico rapporto fra Skepto e i registi in campo.

Il secondo appuntamento organizzato dalla Sardegna Film Commission  è n programma  venerdì 29 marzo al Radio X Social Club con una serata dedicata al connubio cinema, musica e socialità assieme all’Associazione degli studenti Erasmus (Erasmus Students Network) che prevede la proiezione di videoclip e un dj set.

Lunedì 1 aprile, al Greenwich, sarà protagonista il lungometraggio My Feral Heart, toccante lavoro sulle disabilità prodotto dall’inglese James Rumsey primo vincitore dello Skepto mentre il giorno seguente, sempre nello stesso posto, , è invece previsto un omaggio a Silvia Calderoni, giurata e ospite dello Skepto X, con la proiezione del film di cui è attrice protagonista, La leggenda di Kaspar Hauser.

Per tutte le info e il programma completo www.skepto.net

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *