Soleminis. Sabato 16 giugno inaugurazione della Casa di Elisa

Soleminis. Sabato 16 giugno L’Associazione “Elisa Deiana Onlus”, inaugura la “Casa di Elisa”. L’Associazione “Elisa Deiana Onlus nasce nel

2004 per volontà dei familiari che a causa di un tragico incidente persero la giovane figlia Elisa non ancora ventunenne che aveva espresso, solo qualche settimana prima della sua scomparsa, la volontà di donare gli organi. I genitori devastati dalla tragica notizia capiscono subito il grande gesto di Elisa che ha dato una speranza di vita a tante persone e ne fanno una ragione di vita.

L’Associazione Elisa Deiana Onlus è nata il 1 agosto 2004, il giorno in cui Elisa avrebbe compiuto 21 anni, promuove e diffonde la cultura della donazione e trapianto d’organi.

Il 7 maggio 2011 a Soleminis in località Mitza ‘e Murgia, è stata posata la prima pietra della Casa di accoglienza per trapiantati e familiari accompagnatori, nel successivo mese di giugno è stato aperto il cantiere, oggi è una splendida realtà. Una struttura con sei stanze doppie, lavanderia e cucina a disposizione gratuitamente dei trapiantati e dei loro familiari, alloggi confortevoli e calore umano a pochi chilometri dagli ospedali, realizzata senza finanziamenti pubblici, solo con la donazione del 5 per mille, di 19212 contribuenti, 472.000 euro, grazie anche al sostegno di 5000 esercizi pubblici che hanno fatto da supporto al grande progetto esponendo e mettendo a disposizione della propria clientela la tessera del donatore ed il codice fiscale dell’associazione. La struttura, fortemente voluta dai familiari di Elisa, è la foto del grande impegno umano dell’Associazione verso chi soffre. La Casa di Elisa, sita in Soleminis via Mitza e Murgia, verrà inaugurata sabato 16 giugno 2018 alle 17 con una Santa Messa e l’apertura della struttura ai visitatori

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *