Maracalagonis. Scoperto dalla Guardia di Finanza un ambulante sconosciuto al fisco

Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le fiamme gialle hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di un ambulante di

Maracalagonis. L’azione è scaturita da un precedente controllo in materia di emissione di scontrino fiscale – con esito irregolare – a seguito del quale e’ stata accertata l’esistenza di un’attività stabile ed organizzata atta al commercio ambulante, ma senza che la parte avesse ottemperato agli obblighi elementari previsti per l’esercizio di attività commerciali quali, ad esempio, il possesso di una partita IVA, la tenuta delle scritture contabili nonché il versamento delle imposte. L’azione dei finanzieri in forza al gruppo Cagliari si è quindi incentrata sulla ricostruzione del volume d’affari del soggetto verificato. Al termine delle attività ispettive, che hanno preso in esame una sola annualità, e’ stato constatato che il verificato – indicizzato come operatore commerciale abusivo ed evasore totale – ha omesso di documentare e dichiarare al fisco ricavi per 44.166 euro con una conseguente evasione IVA di quasi 1.800 euro

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *