Giorno: 5 Maggio 2022

Zone interne e spopolamento, appena 2,21 milioni per la SNAI Gennargentu-Mandrolisai. Deriu (PD): “la Regione ha fallito”

“La Giunta regionale ha abbandonato il Mandrolisai, relegato agli ultimi posti in Italia per quanto riguarda le risorse nazionali del PNC. In questo modo, i grandi investimenti strutturali che dovevano essere compiuti in quell’area per combattere lo spopolamento e favorire la ripresa economica e sociale, in realtà non ci saranno”.

Alzheimer Sardegna sabato fa tappa a Pattada: con AMAS “L’importanza della diagnosi precoce”

“Alzheimer Sardegna: La rete che sostiene – Formazione, Convegni ed Eventi sul tema del decadimento cognitivo”, sabato 7 maggio fa tappa a Pattada per un nuovo appuntamento dedicato all’importanza della diagnosi precoce nel decadimento cognitivo. L’incontro, che si terrà alle 17 nella Sala consiliare di via Roma 10, è stato

Oristano – Mondiale giovanile di Kiteboarding. Le nazionali al lavoro a Torre Grande

Il Golfo di Oristano si prepara ad accogliere gli atleti delle nazionali che parteciperanno al Mondiale Giovanile di Kiteboarding, il “Formula Kite Youth World Championship 2022”, che si terrà dal 16 al 22 maggio a Torre Grande. Italia, Singapore, Cina, Repubblica Ceca, Taiwan, Croazia sono le prime nazioni già presenti

UGL Chimici – energia a confronto con Enel per discutere i progetti futuri dell’azienda

 Comunicato stampa dell’UGL Chimici Energia dopo l’incontro con Enel per i progetti futuri dell’azienda: -Va avanti la discussione sul nuovo assetto produttivo e societario della società 3SUN.  La Segreteria Nazionale UGL Chimici-Energia, assistita dalla rappresentanza della regione Sicilia, ha incontrato i rappresentanti dell’ENEL: sul tavolo due aspetti in particolare, le

Bidighinzu, 2 milioni di mc di acqua in meno rispetto allo scorso anno. Aldo Salaris: impegnati per fronteggiare l’emergenza

Cagliari. Dopo il monitoraggio costante su tutti gli invasi della Sardegna avviato da mesi, la Regione affronta le criticità del lago Bidighinzu, in sofferenza per la poco acqua invasata, al punto da non consentire l’assegnazione di acqua ai fini irrigui alla località Valle dei Giunchi. All’incontro in videoconferenza, guidato dagli Assessori