28 Novembre 2020: un anno fa l’alluvione a Bitti

0 0

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Read Time:56 Second

Bitti. 28 Novembre 2020, un data indelebile nel cuore e nella mente dei bittesi e di tutta la popolazione sarda. Quando iniziarono ad arrivare le notizie ma soprattutto quelle terribili immagini, il mondo sembrava essersi fermato. Il fiato sospeso, le lacrime agli occhi. Un disastro. Lo ricordo così quel giorno.

Bitti è un paese della Barbagia, ricco di tradizioni, dopo quel triste 28 Novembre dell’anno scorso, gli abitanti si son rimboccati le maniche ed hanno lavorato sodo per riportare alla vita il paese.

 La cifra stimata per la ricostruzione del paese fu di 100milioni di euro. Tanto è stato fatto in 365 giorni ma tanto resta da fare, ci sono ancora dieci famiglie evacuate e alcune imprese che non hanno ripreso.

Oggi l’amministrazione comunale proporrà un momento di ricordo molto sobrio: una celebrazione in chiesa organizzata dalla parrocchia in memoria delle vittime e nel pomeriggio una rappresentazione teatrale ispirata ai testi del nostro scrittore, Michelangelo Pira, che metteranno in scena le associazioni culturali e i giovani.

I Vigili del fuoco hanno voluto ricordare quel tragico giorno con un tweet:

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: