42enne di Serdiana arrestato per detenzione illegale di materiale esplosivo

Dolianova. I carabinieri della Stazione di Dolianova ed i colleghi di Barrali, hanno arrestato A.M., di 42 anni, di Serdiana, per detenzione illegale di materiale esplosivo.

A seguito di un controllo effettuato nell’abitazione dell’uomo sono stati trovati quasi 30 chili di materiale esplosivo tra artifizi pirotecnici e polvere pirica di varia grandezza e tipologia, tali da far pensare che l’esplosivo non avesse come unica destinazione quella degli spettacoli pirotecnici. Infatti, il materiale, si presentava in ottimo stato di conservazione ed efficienza come constatato dagli artificieri del Comando provinciale di Cagliari, subito accorsi sul posto per una valutazione delle polveri e degli artifizi immediatamente messi in sicurezza e sotto sequestro.

L’uomo è stato ulteriormente denunciato per ricettazione, a causa di una vettura risultata rubata in agosto a Dolianova, presente nel suo giardino e per furto di energia elettrica a causa di un allaccio abusivo alla rete pubblica.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *