Coppa Italia. Il Cagliari elimina il Chievo e passa il turno

Esordio positivo del Cagliari alla Sardegna Arena. In uno stadio gremito i rossoblu si impongono sul Chievo Verona e passano al quarto turno dove troveranno la Sampdoria che stasera ha eliminato il Crotone.

La partita

Il Cagliari parte col piede giusto e già al 7’ passa in vantaggio grazie ad uno straordinario Joao Pedro che insacca a seguito di un ottima azione personale di Rog, che salta due avversari, allarga per un compagno il cui cross trova l’inzuccata di Ionita che finisce sulla traversa. Sulla ribattuta il Joao Pedro controlla e infila in porta l’uno a zero. Il Cagliari accelera e dopo il quarto d’ora trova buca ancora la porta di Semper ed è il raddoppio. Questa volta è Rog, senza dubbio il migliore in campo, ad insaccare, con una fiondata che fulmina all’estremo difensore gialloblu.  Al trentanovesimo minuto il Cagliari fa la frittata e rimane in dieci uomini per l’espulsione del portiere Rafael, che commette un fallo con la mano fuori dall’area di rigore. Sulla punizione il Chievo Verona accorcia le distanze , insaccando con Pucciarelli una respinta difettosa del nuovo entrato Aresti. La seconda parte della gara vede il Cagliari in 10 ed i veronesi all’arrembaggio alla disperata ricerca del pareggio. Il Cagliari però è bravo a contenere la furia avversaria e seppure con qualche brivido il risultato non cambia. Da segnalare oltre la prova superlativa di Rog, l’ottima partita di Nainggollan e lo splendido esordio di Simone Pinna che ha sostituito all’ultimo momento Mattiello infortunatosi in fase di riscaldamento nel prepartita

il tabellino
Cagliari-Chievo Verona 2-1,
CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael, Pinna (84′ Pisacane), Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis, Rog (70′ Nandez), Nainggolan, Ionita, Birsa (41′ Aresti, Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Ciocci, Walukiewicz, Cigarini, Deiola, Oliva, Cerri, Han, Ragatzu. Allenatore: Rolando Maran.

CHIEVO (4-3-3): Semper, Bertagnoli, Rigione, Leverbe, Brivio, Pina Nunes, Esposito, Giaccherini, Pucciarelli (76′ Vignato), Meggiorini (83′ Rodriguez), Stepinski. A disposizione: Seculin, Pavoni, Tomovic, Pavlev, Cotali, Burruchaga, Garritano, Karamoko, Ivan, Rovaglia. Allenatore: Michele Marcolini

Marcatori: 7′ Joao Pedro (Ca), 17′ Rog (Ca), 42′ Pucciarelli (Ch)
Ammoniti: 43′ Pucciarelli (Ch), Bertagnoli (Ch), Pina Nunes (Ch)
Espulsi: Rafael (Ca)

Giorgio Lecis

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *