A caccia del riscatto: la Villacidrese attende il Bosa al comunale per riprendersi. Figos: “dobbiamo stare uniti e lavorare”

0 0

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Read Time:2 Minute, 6 Second

Dopo quattro sconfitte consecutive, la Villacidrese ha bisogno di certezze per uscire dal periodo negativo. La squadra affidata a Graziano Mannu attende domani il Bosa al Comunale di Villacidro per l’undicesima giornata del campionato di Eccellenza.

La speranza per i gialloblù è quella di recuperare alcuni degli indisponibili che hanno inevitabilmente inciso nei risultati delle ultime settimane. Tra questi c’è anche l’attaccante Alessio Figos, reduce dall’infortunio rimediato sul campo dell’Ilvamaddalena: “Non sono ancora recuperato al 100%, ma domani sarò a disposizione della squadra – afferma l’attaccante della Villacidrese – “dipenderà da come mi sveglio domani”.

“Il periodo per noi è molto brutto – prosegue Figos – quattro sconfitte sono pesanti soprattutto per la classifica. Prima di perdere contro l’Ossese eravamo ancora messi bene. Invece adesso abbiamo perso diverse posizioni. Oltre alle sconfitte che possono capitare, ci sono state anche defezioni di diversi giocatori. In questa situazione dobbiamo stare uniti e continuare a lavorare come stiamo facendo. Prima o poi scoccherà la scintilla che ci farà respirare dopo tanta sofferenza”.

Domani sarà anche la prima volta di Graziano Mannu sulla panchina della Villacidrese. A Ossi il tecnico era squalificato e non ha potuto seguire da vicino i suoi: “Il cambio di allenatore non è mai una cosa piacevole – dice Figos – quando accade è sempre una sconfitta di tutti. Ci è dispiaciuto per il mister, ma queste cose nel calcio succedono. È arrivato un allenatore con tanta esperienza, ci sta dando una nuova mentalità e dobbiamo essere bravi noi a riportarla in campo.”

Dall’altra parte ci sarà il Bosa, che ha un punto in più in classifica rispetto alla Villacidrese, ma che vive un momento diametralmente opposto. Dopo aver perso le prime cinque partite, i rossoblù ne hanno vinto quattro di fila e nell’ultimo turno hanno pareggiato 2-2 con il Li Punti: “Il Bosa è un’ottima squadra per l’Eccellenza – conclude Figos – sono tutti giocatori della zona come d’altronde anche noi. Sono partiti male, ma si sapeva che avrebbero fatto un buon campionato. Domani per noi sarà una partita difficile. Loro sono molto dinamici, forti fisicamente e allenati bene. Sarà tosta”.

Il calcio d’inizio di Villacidrese-Bosa è in programma domani pomeriggio alle ore 15 al Comunale di Villacidro. Arbitrerà la partita Andrea Pani di Sassari con gli assistenti Alessio Evangelisti e Michele Volturo di Oristano.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming a partire dalle ore 15 sulla pagina Facebook della Villacidrese Calcio grazie alla produzione del media partner Directa Sport Live TV.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: