A Soleminis “Sa Messadura de Su Trigu a Manu”

0 0
Read Time:1 Minute, 35 Second

Soleminis. L’Associazione culturale “Is Massaius de Santu Sidoru”, ha programmato per domenica 25 giugno 2017, la festa de “Sa Messadura de Su Trigu a Manu”, importante

manifestazione che vede il gruppo continuare nel suo impegno per riscoprire e conservare tradizioni e usanze, e valorizzare al meglio il proprio patrimonio culturale locale. L’evento avrà inizio alle 10 del mattino, con la mietitura del grano a mano in località “Su Forreddu”, la semina del grano avvenne lo scorso novembre durante una coinvolgente giornata di festa. I covoni verranno caricati sui carri per essere trasportati nell’aia allestita in piazza Gramsci, dove avverrà la trebbiatura a mano, la trasformazione del grano in farina, utilizzando “Su Mallu” e l’antica macina in pietra. Ottenuta la preziosa farina, questa verrà impastata e una volta pronta, si preparerà il pane che verrà cotto nel forno a legna. In attesa che la pasta fermenti intorno alle 12:30 vi sarà un importante momento di convivialità, con “Su Murzu”, a base di pane, formaggio, salame, olive, acqua e buon vino, anche questo un ritorno all’antico quando intorno alla tavola si mangiava, si dialogava, fondendo insieme esperienze e differenze, trasmettendo così di generazione in generazione storie e saperi. Non mancherà verso le 19:00 l’intrattenimento musicale e i balli tradizionalimmm

L’associazione culturale de Is Massaius de Santu Sidoru, si è costituita nel 2014 per riscoprire le antiche tradizioni rurali a contatto con la natura, il gruppo arriva a contare 98 soci, comprendendo al suo interno uomini, donne, bambini, che indossano semplici abiti, pratici e dignitosi, che riportano indietro nel tempo. Nato per onorare Sant’Isidoro protettore degli agricoltori, il gruppo accompagna il simulacro del Santo in processione dalla chiesa parrocchiale di San Giacomo Apostolo alla chiesa campestre di Sant’Isidoro, ma partecipa attivamente anche alle manifestazioni che si svolgono in diverse località della Sardegna, portando alto il nome del paese e delle tradizioni sarde.

Stefania Cossu

Foto: Gianfranco Lecca

loc 1

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: