Aerospazio, l’Università di Cagliari firma un accordo con l’Agenzia Spaziale Italiana

0 0
Read Time:1 Minute, 13 Second

E’ una firma importante quella messa in calce stamane nell’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria di via Marengo. Il Rettore Maria del Zompo e Roberto Battiston siglano un accordo di collaborazione fra l’Università cagliaritana e I’Asi (Istituto Nazionale di Astrofisica) valevole già da domani con l’avvio delle attività al Sardinia Radio Telescope di San Basilio.

L’aerospazio per noi è una grande sfida – ha detto il Rettore Maria Del Zompo – Siamo pronti a fare la nostra parte grazie alla collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana, proseguendo sulla strada che abbiamo intrapreso insieme grazie ai nostri docenti e ricercatori che da anni fanno ricerca su questo campo”.

Per il presidente Battiston ““poter utilizzare strutture come il SRT grazie alle grandi competenze scientifiche formate dall’Università di Cagliari concretizza oggi il lavoro di tanti anni. Puntiamo a tante applicazioni del Deep Space network: in questo modo l’Italia investe sul futuro della ricerca. L’ASI ha aperto una sede in Sardegna esattamente per questo: questa giornata che abbiamo deciso di trascorrere all’Ateneo di Cagliari è una chiamata a tutti quelli che studiano queste realtà per partecipare al futuro”.

E’ una firma che chiude il cerchio: ASI, Istituto Nazionale di Astrofisica, Università di Cagliari e Regione Sardegna lavorano insieme per l’aerospazio – ha commentato Nicolò D’Amico, presidente dell’Istituto Nazionale di Astrofica – È una tradizione antica che oggi si consolida, sogniamo di vedere realizzato qui il telescopio per le onde gravitazionali, l’Einstein Telescope”.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: