Aias, l’assessore regionale Nieddu: “Mostrati i bilanci. Ats e Anci verificheranno”

0 0
Read Time:1 Minute, 12 Second

L’Aias ha presentato i bilanci, come richiesto, e ora i dati analitici sui crediti sono al vaglio dell’Ats e dell’Anci, che avranno il compito di eseguire le opportune verifiche”.

Lo dice l’assessore della Sanità, Mario Nieddu, che esprime soddisfazione per il lavoro del tavolo tecnico sull’Aias, coordinato dall’assessorato, che tornerà a riunirsi il 6 maggio dove partecipano Aias, Ats ed Anci, quest’ultima in rappresentanza dei Comuni i cui cittadini fruiscono di prestazioni da parte dell’associazione di assistenza ai disabili.

La questione è annosa – spiega l’assessore Nieddu – ma abbiamo un elemento di novità importante perché, nonostante lo scetticismo emerso fra le parti presenti al vertice in Prefettura, l’Aias ha mostrato i bilanci per la prima volta. Al momento è stata presentata l’analisi dei crediti dal 2007 e l’associazione si è impegnata a mostrarci il pregresso, che risale ai primi anni Novanta. Questo dovrebbe consentire, finalmente, di operare una ricostruzione puntuale e gli uffici sono già al lavoro in questa direzione”.

L’apertura del tavolo tecnico era stata richiesta dall’assessore Nieddu in seguito al vertice dell’11 aprile, convocato in Prefettura a Cagliari, e ha iniziato i lavori il 16 aprile con il coordinamento dell’assessorato e la funzione di garante rivestita dallo stesso assessore che precisa: “L’obiettivo è quello di fare chiarezza, le priorità restano il mantenimento dell’erogazione dei servizi all’utenza e gli stipendi dei dipendenti”.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: