Aics FP Sardegna. Corso di formazione professionale per addetti ai servizi di controllo (ex buttafuori)

0 0
Read Time:1 Minute, 57 Second
Security guard are regulating the situation of safety in an event concert in a nightclub.

C’è tempo sino al 15 aprile per iscriversi al nuovo corso professionale dell’AICS FP Sardegna per addetti ai servizi di controllo (ex buttafuori).

Una professione particolarmente delicata, che richiede una formazione ben precisa.

La figura professionale, disciplinata dal Decreto Ministeriale del 6 ottobre 2009, riguarda in particolare le attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi, oltre alle attività di controllo di parchi e spiagge.

L’obiettivo del corso è quello di fornire a tutti i partecipanti le competenze utili ai controlli preliminari, ovvero osservazione sommaria dei luoghi per verificare la presenza di eventuali sostanze illecite o oggetti proibiti che possano mettere a rischio l’incolumità o la salute delle persone, adozione di ogni iniziativa utile ad evitare che sia creato ostacolo o intralcio all’accessibilità delle vie di fuga; controlli all’atto dell’accesso al pubblico e quindi presidio degli ingressi e regolamentazione dei flussi, verifica dell’eventuale possesso del titolo di accesso e controllo sommario visivo delle persone volte ad individuare l’introduzione di sostanze pericolose; controlli all’interno del locale, quindi attività generica di osservazione per la verifica del rispetto delle disposizioni o regole di comportamento, concorso nelle procedure di primo intervento, che non comporti l’esercizio di pubbliche funzioni, né l’uso della forza.

Il corso professionale, riconosciuto dalla Regione Sardegna, che partirà nell’ultima settimana di aprile, prevede una formazione in aula di 90 ore complessive (circa 2 mesi di attività didattica) e consente così come previsto dal decreto ministeriale l’iscrizione all’elenco specifico disponibile nelle Prefetture, Ufficio Territoriale del Governo, obbligatoria per poter svolgere l’attività professionale.

L’attività di formazione è studiata per fornire ai partecipanti, di età non inferiore ai 18 anni e in possesso di un Diploma di scuola media inferiore, nozioni giuridiche, in particolare disposizioni e norme in materia di sicurezza pubblica, nozioni pratiche come prevenzione incendi, primo soccorso e autodifesa, nozioni psico – sociali di comunicazione e mediazione.

Il corso prevede per questa edizione anche una formazione certificata su “vigilanza e tutela del territorio”.

Per informazioni è possibile contattare il numero 079 245941 o inviare una e – mail all’indirizzo info@aicsfpitalia.it.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: