Alte temperature e vento: numerosi incendi in tutta la Sardegna

0 0
Read Time:2 Minute, 7 Second

 Le alte temperature e il vento hanno alimentato ieri, numerosi incendi in tutta la Sardegna. Interessati anche il Cagliaritano e l’Oristanese.

Un vasto rogo si è sviluppato nella campagne di Portoscuso, nel Sulcis Iglesiente.

Sul posto hanno operato i vigili del fuoco, Protezione civile e il Corpo forestale. In azione anche un elicottero della flotta regionale. Le fiamme si sono avvicinate alle case, tanto che tre famiglie sono state fatte evacuare in via precauzionale.

“Fortunatamente il tempestivo intervento di vigili del fuoco, Corpo forestale e volontari ha evitato il propagarsi dell’incendio – ha detto all’ANSA il sindaco di Portoscuso, Ignazio Salvatore Atzori – gli abitanti di alcune abitazioni sono stati fatti uscire solo per precauzione, ma già la situazione sta tornando alla normalità e si stanno spegnendo gli ultimi focolai. Le fiamme hanno distrutto vegetazione e un boschetto di ginepri”.

Il secondo grosso incendio si è sviluppato nell’Oristanese a, Marrubiu, lambito un caseificio, chiusa per circa un’ora la statale 131 al chilometro 75 perché le fiamme erano vicine alla carreggiata. Sul posto due Canadair, tre elicotteri della flotta regionale, con le squadre a terra di vigili del fuoco, protezione civile e Corpo forestale, al lavoro anche carabinieri e polizia stradale.

Non è chiaro, al momento, se le fiamme abbiano danneggiato il caseificio rimasto a lungo circondato dal fuoco.

Un vasto incendio è scoppiato nel primo pomeriggio nelle campagne di Dorgali in località Serra Orrios. Il Corpo forestale è intervenuto con le squadre a terra ed il supporto degli elicotteri provenienti dalle basi operative di Farcana, San Cosimo e Alà dei sardi, mentre da Olbia è decollato un canadair della flotta nazionale. Coordina le operazioni di spegnimento il D.O.S. (Direttore delle operazioni di spegnimento) appartenente alla pattuglia del Corpo forestale di Dorgali.
    Le fiamme si sono velocemente propagate sino alla Statale 129 “Trasversale Sarda”, che è statachiusa al traffico per un’ora dall’Anas in entrambe le direzioni, in prossimità del km 20,000.

Le case di campagna o in zona agricola a Marrubiu, vicino alle quali si è sviluppato un vasto incendio, sono state evacuate in via precauzionale. Circa 170 persone hanno dovuto lasciare le abitazioni per essere ospitate provvisoriamente nella palestra comunale o a casa di parenti e amici. A creare più disagi è stato il fumo intenso che ha avvolto la zona rendendo l’aria irrespirabile. Il sindaco ha quindi firmato l’ordinanza per evacuare le case.

Un rogo anche si è sviluppato sempre nel pomeriggio nelle campagne di Assolo, nell’Oristanese. Anche in questo caso accanto alle squadre a terra hanno lavorato Canadair ed elicotteri.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: