Ancora morti in Europa

0 0
Read Time:1 Minute, 5 Second

10 morti e 21 feriti, di cui 3 in gravi condizioni, è questo il bilancio dell’attacco condotto ieri nel centro commerciale Olympia a Monaco di Baviera da un giovane di 18enne con doppia cittadinanza tedesca e iraniana che, dopo aver sparato sulla gente si è suicidato. Il giovane non era noto alla polizia, e non è ancora chiarito a pieno il movente dell’attentatore . Secondo la ricostruzione della polizia  la follia omicida si è scatenata alle 17.52 nel McDonald’s dove era entrato con una pistola ed uno zaino rosso. Monaco è ancora sotto shock, ma si cerca comunque di tornare alla normalità e con il cessato allarme e l’annuncio della polizia che l’unico attentatore si è suicidato, sono tornati a circolare le macchine e i mezzi pubblici, che erano stati sospesi in serata subito dopo la sparatoria. Il caos di ieri sembra lontano, complessivamente 2.500 agenti di polizia e circa lo stesso numero di vigili del fuoco e soccorritori sono stati spostati da tutta la Baviera nel capoluogo. Charlie Hebdo,  Bataclan, Nizza, le asce sui treni tedeschi, Dacca, ci ammazzano ovunque! In casa, in treno, in albergo, in strada, nella metro, in aeroporto e stazione ferroviaria, di giorno, di notte. Non hanno pietà neanche per i bambini, seminano  il terrore. E noi? Postiamo video, foto, ecc..

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: