Arnas Brotzu, sindacati davanti ai tre ospedali

0 0
Read Time:1 Minute, 15 Second

Stamattina i delegati della Fp Cgil insieme a Fp Cisl, Fials e Nursind, hanno organizzato un volantinaggio davanti ai tre ospedali cagliaritani, – Businco, Microcitemico e San Michele – che fanno capo all’azienda sanitaria Brotzu, per protestare contro la mancata applicazione degli accordi sottoscritti ormai un anno fa su incarichi, progressioni di carriera, indennità notturne e di reperibilità.

“E’ inaccettabile che la direzione del Brotzu abbia cercato di giustificare il ritardo con la mancata nomina di uno dei revisori dei conti e poi, una volta che la nomina è stata fatta, nulla sia cambiato” ha detto il segretario Fp Cgil Cagliari Nicola Cabras.

Non a caso l’iniziativa di stamattina si è svolta a ridosso di una riunione dei revisori dei conti prevista per domani ma la responsabilità dell’impasse è più politica che tecnica. Perciò, l’auspicio della Fp Cgil Cagliari, insieme agli altri sindacati, è che il commissario straordinario Paolo Cannas, con il quale quegli accordi sono stati siglati, non perda altro tempo e risolva domani stesso questa situazione.

“Gli oltre tremila lavoratori impegnati quotidianamente nella cura della salute pubblica attendono ormai da mesi” ha concluso Nicola Cabras sottolineando che non può essere tollerato, a meno che non si vogliano compromettere le relazioni con le organizzazioni sindacali, che gli accordi vengano disattesi, significherebbe che la firma di chi li ha sottoscritti vale nulla”. Il monito appare come un preludio a nuove e più forti azioni di protesta, nel caso di segnali negativi da parte della direzione del Brotzu. 

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: