Arrestati all’aeroporto di Cagliari due nigeriani: in pancia 108 ovuli

Cagliari. Erano appena sbarcati da un aereo proveniente da Milano e il loro atteggiamento ha insospettito i carabinieri e i finanzieri in servizio all’aeroporto di Cagliari-Elmas, ma grazie all’intuito delle forze dell’ordine, due ‘ovulatori’ sono stati arrestati due nigeriani, John Smart, 23enne e Omo Eghosa, 25enne e sequestrati 108 ovuli di eroina e cocaina. L’operazione è scattata ieri notte, quando i due sono stati fermati per un controllo mentre uscivano dall’aerostazione, entrambe nervosi si comportavano in modo strano, così i militari del Radiomobile della Compagnia di Cagliari e della Gdf hanno deciso prima di perquisirli e poi di trasferirli al Policlinico di Monserrato per ulteriori verifiche mediche. Dalle radiografie è emerso che i nigeriani avevano ingerito complessivamente 108 ovuli: uno ne aveva nello stomaco 30 di cocaina e 20 di eroina, per un peso complessivo di 550 grammi; l’altro 58 ovuli solo di eroina per quasi 650 grammi. La droga sequestrata valeva circa mezzo milione di euro. I due sono stati trasferiti nel carcere di Uta.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *