Autunno in Barbagia fa tappa a Nuoro

0 0
Read Time:2 Minute, 0 Second

Autunno in Barbagia, organizzata dalla Camera di Commercio di Nuoro in collaborazione con numerosi comuni del centro Sardegna, tutti i fine settimana, dai primi di settembre e fino a dicembre inoltrato, mettono in mostra tradizioni e cultura della Sardegna. Tanti i paesi dell’interno che  apriranno le loro case per apprestarsi ad essere travolti da una marea di visitatori e turisti curiosi di scoprire i tanti tesori in mostra e le incredibili risorse culturali presenti, in alcuni casi rese fruibili proprio per l’occasione. L’autunno quindi un po’ come la stagione del riscatto per l’entroterra sardo che, tra i profumi del cibo e della natura, tra una mostra e un concerto vuole affermarsi come destinazione turistica in cui compiere vere e proprie esperienze capaci di coinvolgere tutti i sensi. Lo slogan  dell’edizione 2016 è: “Basteranno cinque sensi per scoprire il cuore della Sardegna?”.

16_187_20120404133240

Questa settimana tocca a Nuoro, l’Atene Sarda.

 Nuoro, una città antichissima spesso contesa da diversi popoli e oggi località caratteristica sempre molto apprezzata. Merita di essere visitata sempre estate e inverno per via delle bellezze architettoniche presenti su tutto il territorio. Incastonato nell’entroterra dell’isola, una città ricca di opere d’arte, tradizioni e scorci poetici.
Tra gli edifici più interessanti c’è la Cattedrale di Santa Maria della Neve, monumento del XIX secolo realizzato secondo il gusto neoclassico. Non è da meno la chiesa della Madonna delle Grazie, edificio di culto realizzato nel 1679, una chiesa dalle linee semplici ed essenziali, ristrutturata e resa particolare per i suoi motivi gotico catalani. Al centro di Nuoro si trova la casa natale di Grazia Deledda, dimora ancora perfettamente intatta e la Piazza Sebastiano Satta, zona dedicata all’illustre personaggio. La città è sede dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico (ISRE) che gestisce l’importante Museo della Vita e delle Tradizioni Popolari Sarde in cui sono rappresentati il modo di vivere e la cultura degli isolani. Troviamo anche il rinomato MAN (Museo d’Arte Provincia di Nuoro), che organizza numerosi eventi tra cui importanti mostre e rassegne d’arte contemporanea.
Nuoro è considerata città simbolo della cultura e delle tradizioni dell’isola e, proprio per l’intensa attività di grandi scrittori e artisti, venne nominata Atene sarda. Oltre Grazia Deledda , Premio Nobel per la letterattura il capoluogo fu anche la patria di illustri artisti come Antonio Ballero e Giovanni Ciusa Romagna.

Programma della manifestazione:

0004

0005.jpg

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Autunno in Barbagia fa tappa a Nuoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: