Bonus rottamazione TV: senza limiti di ISEE

0 0
Read Time:1 Minute, 1 Second

Dopo settimane di anticipazioni, è arrivata la firma del ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ad ufficializzare il decreto attuativo che rende operativo l’intervento, “Bonus rottamazione tv”. Il progetto è quello di sostenere i cittadini nell’acquisto di televisori compatibili con i nuovi standard tecnologici di trasmissione imposti a seguito dell’introduzione del nuovo Digitale Terrestre.

Il Bonus Rottamazione TV ammonta ad uno sconto del 20% sul prezzo di acquisto del nuovo televisore, fino ad un massimo di 100 euro. La manovra è dunque massimale per televisori nell’ordine dei 500 euro, ove lo sconto di 100 euro rappresenta il massimo ottenibile dalla misura approvata.

Lo sconto avviene però soltanto a fronte della rottamazione di un vecchio televisore, acquistato prima del 22 dicembre 2018.

Requisiti:

  1. residenza in Italia
  2. rottamazione di un televisore antecedente al 22 dicembre 2018 “consegnando al rivenditore quello vecchio, che si occuperà poi dello smaltimento dell’apparecchio
  3. pagamento del canone RAI

Qualora non si intenda portare il televisore rottamato al rivenditore presso cui si acquista il nuovo modello, è possibile portare la vecchia tv presso un’area ecologica autorizzata. In questo caso, spiega il MISE, “un modulo certificherà l’avvenuta consegna dell’apparecchio, con la relativa documentazione per richiedere lo sconto sul prezzo di acquisto“.


print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: