Burcei. Residenti devastano un edificio destinato ad accogliere i migranti

0 0
Read Time:45 Second

Burcei, un intero immobile su due piani, in via Roma, è stato preso d’assalto da un gruppo di residenti molto arrabbiati, che l’hanno vandalizzato, distruggendo tutto ciò che si poteva distruggere: bagni, arredi, porte e finestre, causando danni per decine di migliaia di euro. Nella serranda del fabbricato al piano terra, è comparsa una scritta minacciosa lasciata da mani ignote:Pezzo di Merda” riferito a quanto pare al proprietario delle mura che, secondo alcune indiscrezioni, pare stesse adeguando i locali come piccolo centro di accoglienza per una ventina di migranti, in base alle disposizioni della Prefettura cagliaritana per ospitare temporaneamente i cittadini stranieri.

Giovanna Zuncheddu Sindaco di Burcei nel condannare l’episodio ha detto chiaramente che il paese non è pronto ad un evento di tale portata e che avrebbe preferito il dialogo con le autorità alle decisioni calate dall’alto, rimarcando di aver richiesto un incontro con la Prefettura che è rimasto senza risposta

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: