Cagliari. Arrestato 36enne per maltrattamenti in famiglia

0 0
Read Time:1 Minute, 2 Second

Cagliari. Il 30 agosto una donna ha chiamato il 113, in quanto il proprio figlio ha picchiato il padre a seguito di un violento litigio. equipaggi della Squadra Volante hanno raggiunto l’abitazione dove hanno trovato il marito della donna nonché padre di P.S. 36enne, in evidente stato di agitazione e dolorante per la violenta colluttazione appena avvenuta col figlio. I poliziotti hanno notato nell’appartamento evidenti segni di colluttazione riferibile all’esplosione di rabbia del giovane.
Il litigio, l’ultimo di una lunga serie, si inserisce nel contesto del rapporto conflittuale con i genitori, acuito dallo stato di etilismo cronico, è scaturito per l’ennesimo rifiuto da parte dei genitori di consegnargli dei soldi.
P.S. nonostante sia stato tratto in arresto svariate volte per fatti analoghi continuava a sottoporre i genitori a continui e reiterati maltrattamenti.
L’uomo è stato accompagnato in ufficio, dove non ha mai smesso di assumere atteggiamenti irriguardosi sia nei confronti dei genitori che nei confronti degli agenti. Al termine degli accertamenti è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e su disposizione del P.M. di turno, dr.ssa Diana Lecca è stato condotto presso la casa circondariale “Ettore Scalas” di Uta a disposizione dell’ A.G competente.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: