Cagliari Arrestato 40enne di Oristano per furto

Cagliari. Intorno alle 8 del mattino di ieri gli Agenti in servizio presso lo scalo ferroviario di Cagliari hanno comunicato alla Questura che all’interno della stazione ferroviaria  una signora aveva subito il furto di una borsetta. Presso gli uffici della Polfer è intervenuto un equipaggio della Squadra Volante, che, dopo aver visionato insieme alla vittima le immagini del sistema di videosorveglianza, ha riconosciuto l’autore del furto, Christian Fais, 40enne di Oristano, ben noto alle Forza di Polizia per i suoi numerosi precedenti.L’episodio si è verificato quando la signora ha lasciato la propria borsa in custodia di un’amica mentre erano sedute al tavolino del bar e Fais, approfittando di un momento di distrazione della donna, si è impossessato della borsa scappando verso l’uscita inseguito da entrambe. L’uomo nella fuga ha abbandonato la borsa asportando il portafoglio contenuto all’interno. Gli Agenti, una volta capito chi era il ladro, hanno iniziato la ricerca raggiungendo la Via Buggerru, meta consueta dell’uomo per acquistare della sostanza stupefacente. Infatti i sospetti dei poliziotti erano fondati perché hanno notato l’uomo mentre si dirigeva verso Via Seruci. Dopo esser stato bloccato, ha ammesso di aver sottratto la borsa e il portafoglio per acquistare la sostanza stupefacente. I Poliziotti sono riusciti a recuperare anche il portafoglio che era stato buttato in un cestino dei rifiuti all’angolo tra Largo Carlo Felice e la Via Crispi.Alla signora è stato restituito quanto rinvenuto dopo aver presentato formale denuncia mentre Fais è stato tratto in arresto per furto con destrezza e condotto direttamente presso l’A.G. per l’immediato processo con rito direttissima che si è concluso con la condanna agli arresti domiciliari presso il Comune di residenza.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *