Cagliari. “Centu Concas po Mesa Noa. Laboratori partecipati sui temi dell’emporio collaborativo”

0 0
Read Time:1 Minute, 18 Second

Cagliari. Mesa Noa Food Coop sta costituendo a Cagliari il primo emporio solidale e collaborativo dove poter acquistare cibi sani ed equi, ma anche trovare un luogo di scambio di saperi e mutuo aiuto.

Un’iniziativa considerata come “nuova idea imprenditoriale ad alto valore sociale” da parte di Sardegna Ricerche e per questo ammessa al programma cambiaMENTI”, nell’ambito del quale partecipa a un percorso di formazione, validazione e mentoring della durata di 6 mesi.

Per far conoscere il progetto e partecipare alla sua costruzione, Mesa Noa propone l’evento “Centu Concas po Mesa Noa. Laboratori partecipati sui temi dell’emporio collaborativo”. L’incontro si terrà venerdì 8 febbraio dalle 17,15 in poi alla Manifattura Tabacchi di Cagliari, in viale Regina Margherita 33.

Nei laboratori sarà possibile proporre e scambiare idee su temi quali il cibo e le produzioni locali, su come intorno al cibo equo si possano creare nuove relazioni sociali fondate sul rispetto e la solidarietà, su quali valori vogliamo costruire un’alternativa al sistema della grande distribuzione.
Dopo la sessione lavori ci sarà cibo e musica. Per la cena si riproporrà la formula che accompagna tutti gli eventi di Mesa Noa: ognuno porta qualcosa da bere e da mangiare e, soprattutto, porta da casa le proprie stoviglie (possibilmente non usa e getta!).
Dalle 18 alle 21 sarà attivo lo spazio bimbi con laboratori e giochi: i posti sono limitati, si raccomanda di prenotare.

“Centu Concas po Mesa Noa” è un evento libero, ma si chiede a tutti di contribuire alle spese della manifestazione con un’offerta.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: