Cagliari. In casa cocaina, eroina e marjuana: arrestato insospettabile cagliaritano

Cagliari. Ieri gli investigatori della Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile hanno arrestato un 28enne cagliaritano per detenzione ai fini di spaccio di droga. L’indagine è stata svolta dai poliziotti della Squadra Mobile nel quartiere di Sant’Elia, dove sempre e da tempo la Polizia di Stato compie mirate e intensificate azioni di prevenzione e contrasto alla criminalità diffusa e allo spaccio delle sostanze stupefacenti.

In particolare, il giovane era sospettato di custodire sostanze stupefacenti destinate allo spaccio presso la sua abitazione ed è lì che gli agenti hanno iniziato l’attività con osservazioni ed appostamenti.

Al momento più opportuno, i poliziotti sono entrati nell’appartamento del 28enne, dove hanno trovato, ben nascoste in varie parti della casa, circa 40 grammi di cocaina e 35 grammi di eroina, tutte suddivise in centinaia di dosi, nonché 1Kilo e 200 grammi di marijuana, in parte già pronta in dosi.

La droga, immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 10.000 euro.

Nel corso delle operazioni sono stati rinvenuti anche un bilancino di precisione, numerose bustine per il confezionamento, una pistola scacciacani priva del tappo rosso ed una carabina  ad aria compressa, che il giovane aveva nascosto all’interno della mobilia dell’appartamento

Stamattina l’udienza di convalida direttissima.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: