Cagliari. Ingente sequestro di hashish a Sant’Elia: due arresti e una denuncia

Cagliari. Ieri pomeriggio i militari della Stazione cc di Cagliari di  San Bartolomeo ed i colleghi della compagnia carabinieri di Cagliari, dopo un’assidua attività di controllo del territorio  nella zona di Sant’Elia, quartiere dove l’offerta incontra la domanda di droga, hanno effettuato un blitz in un palazzo in Via Schiavazzi.

Nel primo pomeriggio il personale dell’Arma, supportato  dalle unità cinofile, hanno fatto irruzione in un appartamento al terzo piano in quel momento occupato dal proprietario, F. L. di 28 anni, dalla convivente D. C. di 38 anni e da un conoscente del proprietario, M. P. di 28 anni.

I carabinieri, nel corso della perquisizione domiciliare hanno rinvenuto nella camera da letto più di 100 chilogrammi di hashish suddivisi in più di 1000 panetti, occultati in confezioni sigillate e nascoste in dei bustoni neri. Inoltre durante il controllo dell’appartamento i militari hanno anche sequestrato una ventina di grammi di marijuana, un bilancino di precisione, due coltelli intrisi di stupefacente e materiale per il confezionamento della droga.

Quindi i due uomini sono stati dichiarati in arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e ultimate le formalità di legge in caserma sono stati accompagnati e rinchiusi nel carcere a Uta mentre la donna è stata solo deferita all’A.G. in stato di libertà.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *