Cagliari Inter 1-3 illude Sottil ma Barella, D’amborsio e Lukaku ribaltano il risultato

CAGLIARI – L’Inter va sotto, ma poi rimonta e batte il Cagliari 3-1. Nel primo tempo sono i nerazzurri a farla da padroni, ma Cragno c’è e mette in mostra la sua bravura. Al 42’ i rossoblu passano in vantaggio con un bel sinistro al volo di Sottil. Ma è solo un’illusione ed è l’ex Barella a rimettere in parità l’incontro con un destro al volo al 77’. Il neo entrato D’Ambrosio e Lukaku in pieno recupero regalano la vittoria ai neroazzurri

TABELLINO

CAGLIARI – INTER 1-3

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Faragò (68′ Klavan), Walukiewicz, Carboni (89′ Simeone), Lykogiannis; Marin, Rog; Zappa, Joao Pedro, Sottil; Pavoletti (75′ Cerri). A disposizione: Aresti, Caligara, Ceppitelli, Oliva, Pinna, Pisacane, Tramoni, Tripaldelli, Vicario. Allenatore: Di Francesco.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Bastoni (72′ Lautaro), De Vrij; Darmian (58′ Young), Barella, Brozovic, Eriksen (58′ Sensi), Perisic (46′ Hakimi)(83′ D’Ambrosio); Lukaku, Sanchez. A disposizione: Gagliardini, Kolarov, Nainggolan, Padelli, Radu, Ranocchia. Allenatore: Conte.

ARBITRO: Pasqua

MARCATORI: 41′ Sottil (C), 77′ Barella (I), 84′ D’Ambrosio (I), 93′ Lukaku (I).

NOTE: calcio d’inizio posticipato di 15′ per problemi alla regia tv della Lega. Ammoniti Faragò, Pavoletti (C); Darmian (I). Recupero: 2′ – 5′

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: