Cagliari. Lavoratori in nero in un ristorante cinese: sospesa l’attività

0 0
Read Time:33 Second

Cagliari. Ieri al centro della città, i carabinieri del locale Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno compiuto delle verifiche presso un noto ristorante cinese, adottando infine un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale in quanto, all’atto dell’accesso ispettivo, erano presenti sul luogo di lavoro 14 dipendenti dell’esercizio pubblico, 2 dei quali operanti in nero.

È stato calcolato dunque che il 14% dei lavoratori presenti al momento del controllo operavano in maniera totalmente clandestina, pertanto è stata adottata la misura prevista dall’articolo 14 del decreto legislativo 81 del 2008, Testo Unico sul Lavoro.

Sono state altresì elevate sanzioni amministrative per complessivi 9700 euro. Le autorità amministrative competenti sono state informate dal NIL.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: