Cagliari. Mesa Noa Food Coop, gestirà il primo emporio collaborativo in Sardegna

Cagliari. Insieme con la primavera, il 21 marzo è arrivata a compimento la costituzione della Cooperativa Mesa Noa Food Coop, che gestirà il primo emporio etico e solidale della Sardegna.

La Cooperativa Mesa Noa intende promuovere un modello economico e sociale innovativo, basato sul principio di collaborazione e di solidarietà tra le persone, sul rispetto dell’ambiente e sul riconoscimento dell’equo compenso per il lavoro dei produttori.

È un modello di consumo responsabile ispirato all’esperienza del supermercato collaborativo autogestito “Food Coop Park Slope” di New York, che da qui, a partire dai primi anni ’70, si è rapidamente diffuso in buona parte dell’Europa. A Bologna è stato aperto nel febbraio di quest’anno l’emporio Camilla, a breve si conta di far partire quello cagliaritano, il secondo in Italia. Altre città, nel frattempo, si stanno ispirando alla nostra stessa esperienza.

Mesa Noa sarà un emporio autogestito in cui i soci potranno fare la spesa e acquistare, per sé e per la propria famiglia, cibi sani e altri prodotti di qualità, da loro stessi selezionati secondo criteri di equità e sostenibilità, in un patto di reciproco sostegno con i produttori locali.

La Cooperativa Mesa Noa Food Coop promette di andare anche oltre l’emporio e offrire alla città spazi di incontro, eventi e attività culturali e formative, in cui si possano sperimentare nuove forme di socialità, fondate sullo scambio di saperi e sul mutuo aiuto.

La Cooperativa è stata fondata da cinquanta soci, ma il numero è in continua evoluzione: chiunque si riconosca nei valori proposti da Mesa Noa può diventarne socio e partecipare a questo importante percorso di cambiamento dal basso.

 
print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *