Cagliari. Minaccia la moglie con un coltello, arrestato 30enne pluripregiudicato

Cagliari. Nel primo pomeriggio, nel corso di un’accesa discussione per futili motivi, una donna è stata colpita al volto dal coniuge con un cavo elettrico e la minacciva con un coltello. La donna ha chiesto aiuto al113 ed un equipaggio della Squadra Volante ha raggiunto l’abitazione dove sono stati notati i due coniugi intenti a discutere. Gli Agenti dopo aver separato la coppia hanno ascoltato i due per ricostruire i fatti.

L’uomo ,un 30enne cagliaritano, pluripregiudicato, non nuovo a fatti analoghi per aver anche nel recente passato posto in essere atti di maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie, scaturiti nel 2018 in un arresto, è stato condotto negli Uffici della Questura dove al termine degli accertamenti è stato arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia perché quest’ultimo episodio ha evidenziato una spiccata pericolosità aggravata dal fatto che è avvenuto in ambito familiare in presenza di figli minori.

Su disposizione del PM è stato accompagnato presso la casa circondariale di Uta a disposizione dell’AG.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *