Cagliari. Picchia il fratello e il padre, arrestato 44enne

 

Cagliari. I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cagliari sono intervenuti intorno alle 22:00 in una palazzina in via  Utzeri, a seguito della richiesta di aiuto di un uomo, in quanto il fratello, in evidente stato di alterazione psicofisica per abuso di alcool, a seguito di un alterco avuto proprio con il fratello, A.M. 44enne,  per futili motivi, aveva dapprima aggredito con dei pugni appunto il fratello e poi il padre intervenuto per placare gli animi. Ma al momento dell’arrivo dei militari l’aggressore si era allontanato riferendo ai familiari di recarsi da altre persone per trascorrere la notte.

Dopo poche ore, la centrale operativa della compagnia cc di Cagliari ha inviato sul posto nuovamente una pattuglia del radiomobile, perchè il 44enne  aveva fatto rientro in casa dove ha minacciato nuovamente il padre ed il fratello ed infine danneggiato la porta d’ingresso dell’appartamento.

Quindi i carabinieri, dopo aver ricevuto anche le testimonianza dei vicini che riferivano che non era stato il primo episodio di violenza, hanno rintracciato l’aggressore nei pressi dell’immobile nascosto dietro una colonna di un palazzo vicino.

L’uomo, con precedenti di polizia, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia  e portato in caserma e successivamente rinchiuso nella casa circondariale di Uta (Ca), come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *