Cagliari. Un ponte tra due mondi: “Passeggiate semiserie. Marina” di Giuseppe Luigi Nonnis

Cagliari. La Biblioteca del Centro di Quartiere La Bottega dei Sogni, nell’ambito del ciclo di eventi finalizzati a promuovere un accesso libero e senza limitazioni alla conoscenza e alla cultura, ha organizzato sabato 17 novembre 2018 la presentazione del libro “Cagliari. Nuove Passeggiate Semiserie. Marina”, di Giuseppe Luigi Nonnis (Arkadia editore). La presentazione si svolgerà alle 17.00 nella sede del Centro di Quartiere La Bottega dei Sogni in Piazza Savoia n°4 a Cagliari.

Roberto Loddo dialogherà con l’autore Giuseppe Luigi Nonnis e grazie alla presenza di un’interprete LIS/italiano professionista, la presentazione sarà accessibile anche alle persone sorde. Il libro racconta in maniera ironica e avvincente la storia della Marina ripercorrendo non solo eventi storici e aspetti urbanistico-architettonici ma raccontando anche vicende umane e la storia sociale di questo quartiere così importante della città. Nelle nuove passeggiate semiserie: Marina, emergono elementi molto poco comuni nella letteratura che è di norma dedicata alla nostra città. Si trovano infatti nel libro degli intrecci che lo rendono, insieme agli altri di Giuseppe Luigi Nonnis, qualcosa di unico nel suo genere. Il lettore è preso per mano nel passeggiare per le strade del quartiere, come se la mappa fluisse sotto ai suoi occhi. Nel passare da un vicolo all’altro o da una piazzetta ad una scalinata, tutto si tinge di storia e di aneddoti, con date, nomi, indicazioni e ricostruzioni di come quei luoghi siano cambiati nel corso del tempo. Esempio di accurata ricerca che unisce fonti bibliografiche, narrazioni orali e ricordi personali, la sua alta fruibilità è legata ad uno sviluppo che mai assume toni accademici o pedanti, ma che permane sempre vivace, riflessivo e irriverente.

Marina, chiamata nel lungo corso dei secoli in svariati modi (La Pola, Leapola) è stato sempre il quartiere portuale per antonomasia di Cagliari. La zona si è sviluppata e contratta seguendo le fortune e avversità della città. In questo secondo volume dedicato ai quartieri storici di Cagliari, l’autore – con acume, simpatia e ironia – ci conduce attraverso stradine e viottoli, raccontandoci la storia umana, sociale e politica di un luogo che tanta parte ha avuto nella crescita della capitale della Sardegna. Nelle pagine di questa passeggiata sono presi in considerazione eventi grandi e piccoli, personaggi curiosi, gli aspetti architettonici e urbanistici, non dimenticando di raccontare il vissuto di coloro che hanno abitato il quartiere. In una lettura condita da una sana venatura di humor, che rende il saggio avvincente e godibile in ogni sua parte, scopriremo la natura commerciale di questo piccolo borgo, il suo rapporto con il mare, i modi di dire e gli epiteti che si rivolgevano i popolani, “pettegolezzi” e circostanze che sono rimaste poi nell’animo dei cagliaritani.

Giuseppe Luigi Nonnis è un dirigente scolastico in pensione, ha partecipato per oltre tre anni a Bruxelles al progetto Helios, voluto dall’Unione Europea per l’integrazione delle persone con bisogni speciali nella scuola, nel lavoro e nella vita sociale. Giudice onorario presso la sezione minori della Corte d’Appello di Cagliari è autore di numerose pubblicazioni e monografie di carattere storico ed è stato insignito dal Presidente della Repubblica Ciampi della medaglia d’argento “Benemeriti della Cultura”. Con Arkadia ha pubblicato I tre mesi che sconvolsero l’Italia (in collaborazione con Giampaolo Nonnis, 2013), Cagliari. Nuove passeggiate semiserie. Castello (2015). Nel 2016, nella collana Historica paperbacks, è uscito il titolo La flotta di Roma imperiale. La strategia, gli uomini, le navi, mentre nella collana Itinera è stato pubblicato il secondo volume della serie dedicata ai quartieri storici del capoluogo della Sardegna: Cagliari. Nuove passeggiate semiserie. Marina.

L’evento, organizzato dall’Associazione Efys Onlus in collaborazione con l’Associazione InMediazione e la Cooperativa sociale Il Giardino di Clara, fa parte del progetto Biblioteca Sociale – Cittadini al Centro 3, sostenuto dalla Regione Autonoma della Sardegna, contributi regionali per le associazioni di promozione sociale annualità 2018, finalizzato a promuovere l’accesso alla conoscenza e alla cultura a tutti i cittadini e ad alimentare le relazioni sociali in un’ottica di partecipazione e condivisione. Inaugurata nel febbraio 2018, la Biblioteca del Centro di Quartiere conta più di 2000 volumi per bambini, ragazzi e adulti, disponibili per il prestito e la libera consultazione. La Biblioteca è un luogo aperto di incontro interculturale e intergenerazionale, con la precisa missione di facilitare l’accesso alla cultura anche alle fasce di popolazione che, per motivi diversi, si ritrovano escluse dalla libera fruizione dei servizi culturali. E’ gestita in maniera partecipativa da un comitato formato da cittadini ed esponenti di diverse associazioni partner della Rete del Centro e organizza attività laboratoriali, eventi di sensibilizzazione e promozione della lettura e percorsi di inclusione sociale. Il Centro di Quartiere La Bottega dei Sogni è un progetto dell’Associazione Efys Onlus finanziato dal Comune di Cagliari – Assessorato alle Politiche Sociali, Legge 285/97 “Diritti e opportunità per l’infanzia e l’adolescenza”. Il Centro è uno spazio aggregativo, fruibile e inclusivo di promozione sociale e culturale per minori, le loro famiglie e la comunità cittadina. Offre quotidianamente un servizio educativo e ludico-ricreativo per minori dai 5 ai 17 anni.

gregativo, fruibile e inclusivo di promozione sociale e culturale per minori, le loro famiglie e la comunità cittadina. Offre quotidianamente un servizio educativo e ludico-ricreativo per minori dai 5 ai 17 anni.

Video di presentazione dell’evento in LIS/italiano

Foto di copertina: Giuseppe Luigi Nonnis

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *