Cagliari-Venezia 1-4. In quel dolce naufragar

0 0
Read Time:1 Minute, 35 Second

Cagliari. Il naufragare nel mare è una metafora dello smarrimento, una squadra alla deriva.  Sconfitta casalinga per 4-1 per i rossoblù contro il Venezia, che ha ribaltato nella ripresa l’iniziale vantaggio firmato da Mancosu su punizione. Lagunari in gol col Pohjanpalo, Cheryschev (doppietta) e Haps.

GARA INTENSA
Dopo 2′ Cuisance manda fuori di poco la sponda di Pohjanpalo, rispondono poi i rossoblù entro i primi 10′ con Deiola (colpo di testa centrale), Nandez (destro da fuori), Mancosu (di testa), ancora Mancosu (destro deviato) quindi Rog e ancora Deiola.

Al 15′ Pohjanpalo manda fuori di niente sotto misura, poi al al 17′ Radunovic è miracoloso su Novakovich, prima che Zampano mandi fuori e Pavoletti non trovi la porta con la deviazione aerea al 19′. Il Venezia coglie il palo al 24′ con Pohjanpalo, e al 37′ Mancosu infila la punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore.

POKER VENEZIANO
La ripresa inizia con Pohjanpalo che incorna il calcio d’angolo svettando su Zappa al 49′. Pavoletti al 55′ trova Joronen a chiudere, ma al 65′ Cheryschev mette dentro il tap-in del 2-1 lagunare. Passano due minuti e ancora Cheryschev batte Radunovic dopo respinta del portiere. La partita si spegne definitivamente all’82’ con Haps che fa 4-1 definitivo in contropiede.


IL TABELLINO

CAGLIARI (4-3-1-2): Radunovic; Zappa (74′ Luvumbo), Altare, Goldaniga, Barreca (48′ Obert); Nandez, Deiola, Rog (45′ Makoumbou); Mancosu; Pereiro (60′ Falco), Pavoletti (60′ Lapadula). A disposizione: Aresti, Carboni, Di Pardo, Dossena, Lella, Viola, Millico. Allenatore: Liverani

VENEZIA (3-5-2): Joronen; Wisniewski, Modolo, Ceccaroni; Zampano, Busio, Andersen (60′ Tessmann), Cuisance (60′ Tcherychev), Haps; Pohjanpalo (74′ Fiordilino); Novakovich. A disposizione: Maenpaa, Bertinato, Tessmann, de Vries, Johnsen, Pierini, Candela, Svoboda, Zabala, St Clair. Allenatore: Javorcic.

RETI: 37′ Mancosu, 49′ Pohjanpalo, 63′ Tcherychev, 65′ Tcherychev, 82′ Haps

AMMONITI: 6′ Zampano, 29′ Rog, 42′ Goldaniga, 50′ Haps, 75′ Deiola

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: