Carceri della Sardegna: carenze d’organico della Polizia Penitenziaria, luoghi di lavoro inidonei, tre direttori per 10 Istituti

0 0
Read Time:2 Minute, 2 Second

Comunicato del 14 Agosto 2022 Carceri della Sardegna: carenze d’organico della Polizia Penitenziaria:

-E’ di qualche giorno la nuova “chilometrica” circolare del Capo del DAP Renoldi che elenca quelli che saranno gli interventi a lungo termine per risolvere l’emergenza carceri. Ancora si legge la volontà di realizzare l’ennesimo gruppo di lavoro alla stregua dei suoi predecessori, gruppi di lavoro che non hanno mai portato risultati concreti anche per i lunghi tempi burocratici a cui il DAP ci ha abituato.

A renderlo noto il segretario generale della Uil Pa Polizia Penitenziaria della sardegna Michele Cireddu che aggiunge: “ la situazione in Sardegna e’ ormai al collasso ed e’ stata denunciata a piu’ riprese dalla UIL: carenza di circa 400 unità di Polizia Penitenziaria rispetto all’organico previsto, carenza di Direttori, carenza del personale delle funzioni centrali, carenza di strutture e di strumenti, luoghi di lavoro inidonei, assenza di relazioni sindacali, aventi critici che si susseguono, aggressioni a danno dei nostri Poliziotti, addirittura nel carcere di UTA ci sono delle sezioni dove tra il sangue dei gesti autolesionistici, cibo lanciato nei corridoi, aggressioni, sembra uno scenario del peggior film di genere “splatter”.

La situazione e’ allarmante, il personale e’ allo stremo, la gestione di alcuni Istituti e’ fallimentare, vengono negati anche i diritti costituzionalmente garantiti come i riposi ed i rapporti disciplinari vengono comminati a nostro avviso con troppa frettolosità per situazioni che potrebbero essere gestite con buon senso, esempio eclatante l’Istituto di Tempio dove di recente abbiamo chiesto l’intervento del Provveditore per evitare che la situazione possa degenerare ulteriormente.

In tutte le regioni infine il Capo del DAP ha deciso di inviare i Provveditori il giorno di ferragosto in segno di vicinanza al personale a visitare un Istituto del rispettivo distretto, in Sardegna sara’ invece un Direttore a recarsi in visita presso l’Istituto di Oristano. A nostro avviso Il personale ha bisogno della presenza quotidiana dei vertici dell’Amministrazione, non si vedono direttori in alcuni Istituti anche per diverse settimane, quella di ferragosto ci sembra solo una passerella ipocrita. A noi servono interventi urgenti ed immediati, lo abbiamo ribadito anche di recente durante l’incontro con il Prefetto del Capoluogo sardo ed e’ quello che a sua volta ha ribadito dopo aver fatto proprie le nostre denuncie al Ministro ed al Capo del DAP. Di questo passo e con questa inerzia, mentre il DAP studia quali altre circolari emanare gli Istituti muoiono!

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Carceri della Sardegna: carenze d’organico della Polizia Penitenziaria, luoghi di lavoro inidonei, tre direttori per 10 Istituti

  1. Siamo allo sbando 🥵🥵 turni massacranti. Vorrei vedere qualcheduno del sindaco che si batte per noi grazie,👮👮noi indossiamo una divisa con onore e bisogna non permette ai giornalisti di trattarci come carne da macello, non avete i coglioni di sputtanare quello che scrive la Nuova Sardegna,😡😡 se tutti abbandoniamo le tessere come ho fatto io che credevo nel sindacato 🧐 occhio non siamo fessi quando ho avuto bisogno del vostro servizio di sindacato,😡👮 nessuno mi ha considerato, è triste la storia quindi mi batterò sono all’ultimo per non fare iscriversi, tanto è una battaglia persa 🤡 pensate solo a voi vergognatevi, siamo uomini servitori dello stato non burattini, sveglia ragazzi 🥵 non iscriversi ai sindacato è una scelta giusta, quando viene un ministro è tutto apposto? Ma dove vergogna anno avuto il coraggio di togliere il riposo ai colleghi perli pochetto vergognatevi, 😡😡 certo che il Ministro ha visto che tutti opera apposto vergognatevi 😡😡😡🏖️🧑‍🔧i veri artefici sono quelli che hanno lavorato nelle sezioni Detentive 🥵🥵 vergognatevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: