Caro-energia, nella omnibus l’emendamento in favore dei Comuni. Il Presidente Solinas: “32 milioni per continuare a garantire i servizi ai cittadini”

0 0
Read Time:55 Second

Cagliari. Trentadue milioni contro il caro energia inseriti in un emendamento ad hoc all’interno della legge Omnibus in discussione in queste ore in Consiglio regionale. La Giunta, su impulso del Presidente della Regione, Christian Solinas, ha infatti inserito nella omnibus l’emendamento che prevede un sostanzioso contributo per rimpinguare i bilanci dei Comuni sardi, aggravati dai rincari di carattere energetico e già colpiti dall’emergenza Covid.

“Abbiamo davanti un’emergenza che necessita di un intervento immediato – spiega il Presidente della Regione, Christian Solinas – Grazie al contributo in favore dei Comuni diamo un segnale immediato e interveniamo contro gli aumenti dei costi dell’energia che, come sta accadendo nel resto del Paese, rischiano di mettere in discussione i servizi essenziali per le comunità locali. I Comuni, che soprattutto in questo momento hanno necessità di un sostegno da parte della Regione, potranno quindi garantire con più serenità la continuità dei servizi erogati ai cittadini sardi”.

Le risorse verranno ripartite con i criteri del Fondo Unico, saranno utilizzate per coprire i costi delle bollette di energia e gas e potranno essere rafforzate con la legge Finanziaria.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: