Christmas is coming, il Gospel UNI.Sound a Sinnai è imperdibile

Le luminarie dei negozi e delle strade, il traffico più intenso del solito, gli acquisti frenetici dei regali, gli addobbi, l’organizzazione dei pranzi di festa: tutto parla del Natale che è alle porte, ancora pochi giorni e ci siamo.

E siccome il Natale non è solo regali, luci sfolgoranti, pranzi e super mangiate, ma allegria e spensieratezza, oggi parliamo di musica, quella tipica del Natale, quella di tradizione: e niente è più coinvolgente del Gospel, genere popolare afro-americano (in inglese significa Vangelo o “buona novella”) che nasce in America a partire dalla fine del 18° secolo e che ha una storia complessa e articolata; il Gospel comprende una serie di generi diversi che nascono tutti da una unica matrice: all’inizio era proprio la voce degli schiavi, strappati alle loro terre e costretti a vivere e lavorare in un mondo che era loro ostile; nel canto e nella preghiera a Dio riversavano tutto il dolore per le umiliazioni subite. Cantavano per darsi il ritmo nelle dure e interminabili giornate di lavoro nei campi, cantavano per poter comunicare con i propri fratelli in un linguaggio in codice per pianificare tentativi di fuga, o adunanze. Praticato dai grandi cori di chiesa, cominciò a essere codificato tra gli anni ’20 e ’40 del 900, in uno stile che fondeva le tecniche del blues a elementi di derivazione jazz.

E questo canto, questo sound, questo turbinio di emozioni allo stato puro, sarà esattamente quello che proverà il pubblico che assisterà all’evento – organizzato dall’Associazione Culturale Sweet Music in collaborazione con l’Associazione Culturale Good Vibrations – che si terrà il 21 dicembre 2018 ore 21:00 al Teatro Civico di Sinnai dove si esibiranno in concerto gli UNI.Sound (gruppo musicale di New York nato nel 2008 con l’obiettivo di unire il Gospel tradizionale con uno show più moderno e scenico) e che approda in Sardegna direttamente dagli States. Prima assoluta e concerto cui non rinunciare per grandi e piccini che vivranno una esperienza travolgente e ricca di emozioni, tuffandosi per una sera in un mondo musicale particolare ed affascinante.
Saranno le note allegre e d’impatto, le voci calde e coinvolgenti, gli arrangiamenti sapienti di questo show d’eccezione, a coinvolgere in una serata travolgente, tutti gli spettatori che diverranno parte integrante del concerto stesso.

Il gruppo degli UNI.Sound, ensemble newyorkese composto da tre musicisti (pianoforte, basso elettrico e batteria) e da 4 cantanti professionisti, fondatori del gruppo, Terelle Tipton (da Harlem, NY), Eric Sumter (da Filadelfia), Shilan Douglas (dall’Indiana) e Sharon Williams (da New York) è una vera garanzia di qualità per una serata di ottima musica.

“L’occasione è imperdibile – ci dice Enrica Lotta, direttrice organizzativa dell’Associazione Culturale SWEET MUSIC e promotrice dell’evento – a Natale bisogna coccolarsi e volersi bene e allora lasciarsi coinvolgere e deliziare da una musica di qualità, così ricca di passione ed energia è proprio quello che ci vuole”.

L’appuntamento è per tutti al Teatro civico di Sinnai, Venerdì 21 dicembre alle ore 21:00.

Alberto Porcu Zanda

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *