Circolo del Cinema LaboratorioVentotto. 22 novembre: si proietta e si discute LIEVITO

0 0
Read Time:2 Minute, 6 Second

Martedì 22 novembre alle 20.45 al Circolo del Cinema LaboratorioVentotto, in via Montesanto 28 a Cagliari, sarà proiettato e discusso il film documentario LIEVITOdi cyop&kaf (Italia 2021, ’78) alla presenza di uno degli autori. Presentato alla scorsa edizione del Torino Film Festival, il film Lievito si interroga sulla relazione educativa, concentrando l’attenzione su alcune esperienze d’intervento educativo condotte a Napoli per mostrarci quel lento, difficile e accidentato percorso che ha a che fare con la sfera dell’apprendimento e della trasmissione del sapere, con “maestri” del presente e del passato. Come degli intermezzi lungo il film, osserviamo infatti immagini d’archivio che ci riportano indietro nel tempo, mostrando esperienze e pratiche d’intervento educativo a Napoli negli anni Settanta attraverso le figure che le hanno animate, come il burattinaio Bruno Leone e l’animatore della mensa dei bambini proletari di Montesanto Peppe Carini.

Il film: Un’associazione che opera in un quartiere del centro storico organizza un soggiorno estivo per adolescenti nel parco naturale del Cilento. Una società sportiva che ha sede nel complesso in disuso dell’Albergo dei Poveri diventa un punto di riferimento per centinaia di giovani. Un museo di arte contemporanea apre i propri spazi a un laboratorio teatrale per ragazzi e ragazze di tutti gli strati sociali. Lievito indaga le relazioni tra questi gruppi di adolescenti e le loro guide adulte; i metodi didattici e le pratiche educative; le regole materiali e simboliche; il rapporto tra la forma dei luoghi e i corpi nello spazio. Intorno, come una cornice, le storie di Bruno Leone, maestro di guarattelle, e di Peppe Carini, maestro d’infanzia, a mostrare le radici profonde, le implicazioni e le contraddizioni di ogni rapporto tra allievi e maestri, ma anche le suggestioni politiche di un passato solo apparentemente remoto, in una città, Napoli, in cui la scuola non è mai stata l’unico luogo, e nemmeno il principale, dove imparare a vivere.

Gli autori: cyop&kaf lavorano da molti anni a Napoli e in particolare nei Quartieri spagnoli, dove hanno realizzato molte delle loro opere di street art. Scrivono, si occupano di urbanistica e fotografia, e sono autori di due documentari: il pluripremiato Il segreto (Italia 2013) e Lievito (Italia 2021). Con il loro lavoro provano a dar conto della complessità di un quartiere corroso dai pregiudizi, “per guardare dietro e dentro l’apparenza spesso brutale delle cose”.

L’ingresso è libero con tessera FICC 2022 del Circolo del Cinema LaboratorioVentotto (5€).

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: