Città Metropolitana di Cagliari: 11 milioni di euro alle scuole

Con la variazione del Bilancio di Previsione 2019, approvata dal Consiglio Metropolitano nei giorni scorsi, è stata destinata oltrela metà dell’avanzo di amministrazione ad interventi di edilizia scolastica. Quasi 11 milioni di euro verranno utilizzati per manutenzione, impianti di riscaldamento e messa a norma di istituti scolastici del territorio metropolitano.
Più dettagliatamente i fondi, che vanno ad aggiungersi alle somme già stanziate attraverso altre fonti di finanziamento (regionali, comunitarie, etc. etc.), sono stati destinati a:
· Incarichi professionali per le prove diagnostiche negli istituti scolastici €490.750
· Manutenzione straordinaria dei serbatoi degli istituti scolastici (Lavori complementari appalto misto denominato “servizio energia”) €1.238.775
· Manutenzione straordinaria del Convitto Nazionale – sede di Via Pintus a Cagliari €160.000
· Riqualificazione energetica e adeguamento alle norme del Liceo Scientifico Artistico “Brotzu” di Quartu S. Elena €1.080.000
· Manutenzione straordinaria e adeguamento alle norme del Liceo “E. D’Arborea” – Via Carboni Boy di Cagliari €1.541.000
· Messa in sicurezza dei cornicioni del Liceo Scientifico “Pacinotti” – sede di Via Brianza a Cagliari €18.000
· Adeguamento alle norme dell’Istituto Tecnico “Mattei” di Via Foscolo a Decimomannu €1.803.000
· Adeguamento alle norme dell’Istituto Agrario“Duca degli Abruzzi” di Elmas (1° lotto €210.000 e 2° Lotto €1.579.545)
· Adeguamento alle norme del Liceo Scientifico “Pitagora” di Selargius €1.337.178
· Ristrutturazione e adeguamento alle norme del Liceo Artistico -Via S. Eusebio a Cagliari (3° Lotto) €1.406.875
· Cofinanziamento ristrutturazione e adeguamento alle norme del Liceo Scientifico “Pacinotti” – Via Liguria a Cagliari (ISCOL@ ASSE II) €61.225

La scelta dei lavori ai quali destinare le somme disponibili deriva dal monitoraggio delle 60 scuole del territorio, dal quale è emersa la priorità degli interventi da realizzare.
“Con l’applicazione dell’avanzo di amministrazione – ha spiegato la Delegata Metropolitana alla Pubblica Istruzione ed Edilizia Scolastica Michela Mura -abbiamo voluto dare un segnale chiaro, in particolar modo, per tutti gli interventi di edilizia scolastica e la loro messa in sicurezza che è stato fin dall’inizio uno degli obiettivi prioritari di questa amministrazione. Gli interventi riguardano alcune tra le più importanti scuole del territorio oltre al fatto che sono stati stanziati quasi 500 mila euro per incarichi professionali per la verifica delle condizioni di sicurezza di tutti i plessi scolastici metropolitani. Dopo aver fatto regolari interventi che ci hanno portato a risolvere le criticità maggiori e portare tutte le scuole allo stesso livello, quest’ultima importante programmazione di risorse ci consentirà di portare a compimento la messa a norma con tutte le certificazioni necessarie”.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *