Climathon 2018, c’è anche il Comune di Cagliari

Gestione sostenibile dell’acqua, mitigazione delle isole di calore e uso razionale del suolo. Su queste sfide, il Comune di Cagliari – in collaborazione con l’Assessorato regionale della difesa dell’ambiente, il DICAAR dell’Università di Cagliari e la Rete delle Professioni Tecniche – incentra la sua partecipazione al Climathon 2018, un’iniziativa sull’adattamento ai cambiamenti climatici promossa da Climate-KIC, la più grande comunità europea nata per diffondere la conoscenza, promuovere l’innovazione nella sfida ai cambiamenti climatici e favorire lo sviluppo di una società zerocarbon.
Partendo dalla candidatura di Cagliari al titolo di Capitale europea della sostenibilità per il 2021 (European Green Capital), Climathon Cagliari 2018 sarà l’occasione per approfondire alcuni dei temi cruciali per il progetto sostenibile della città e lo sviluppo di strategie per l’adattamento ai cambiamenti climatici.
Climathon Cagliari 2018 è un’importante occasione per creare nuove sinergie tra cittadini, imprese e istituzione, al fine di sviluppare politiche innovative e inclusive per il progetto sostenibile della città, dando particolare attenzione ai temi della mitigazione e dell’adattamento ai cambiamenti climatici.

Il gruppo che si aggiudicherà il primo premio sarà invitato a partecipare all’ evento dedicato al Climathon organizzato da Climate – KIC Italy il giorno 8 Novembre a Rimini presso Ecomondo, la fiera leader della green e circular economy nell’area euro-mediterranea.
La Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato della difesa dell’ambiente, inoltre, si impegna a sviluppare le idee emerse durante i tavoli di lavoro nell’ambito del progetto Master Adapt (https://masteradapt.eu/il-progetto/)

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *