Coldiretti Oristano rilancia – Occorre coordinare gli interventi ed evitare intasamenti

0 0
Read Time:1 Minute, 9 Second

La macchina della solidarietà targata Coldiretti è a pieno regime. Da tutta
la Sardegna arrivano innumerevoli manifestazioni di solidarietà e aiuti
concreti. In questo momento di grande difficoltà la comunità isolana sta
manifestando una sensibilità e attenzione tipica della nostra regione
verso il dramma vissuto dalle aziende colpite dagli incendi.
Tante le donazioni in arrivo in queste ore – affermano Antonello Inzis
presidente Coldiretti Cuglieri, Giuseppe Cottino presidente Coldiretti
Tresnuraghes, Antonio Obinu Presidente Coldiretti Scano Montiferro e
Giommaria Scano Presidente Coldiretti Santu Lussurgiu – ringraziamo
calorosamente tutta la comunità della solidarietà, tuttavia riscontriamo
serie difficoltà dovute all’ arrivo non coordinato e concordato degli aiuti.
Per tale motivo – proseguono i dirigenti territoriali – invitiamo tutti a
rivolgersi al centro di coordinamento di Coldiretti Oristano
(oristano@coldiretti.it – 3202894239), che ha già attivato una efficiente
e funzionale distribuzione degli aiuti.
“ Con i nostri dirigenti, presidenti e segretari di zona, riscontriamo le reali
difficoltà ed esigenze delle imprese agricole danneggiate, alle quali
riusciamo a dare risposta tempestiva e appropriata, proprio grazie al
centro di coordinamento attivato – affermano Giovanni Murru ed
Emanuele Spanò Presidente e Direttore Coldiretti Oristano – evitando
situazioni caotiche che si stanno creando in diversi paesi.
Arrivano carichi di materie prime (roto presse , ballette di foraggio, cereali
ecc,) senza alcun coordinamento e di conseguenza prive di un supporto
logistico utile per lo smistamento verso le aziende colpite. Da qui
l’importanza – concludono i dirigenti Provinciali e Sezionali Coldiretti – di
una regia con una unità di crisi capace di ricevere le richieste, coordinare
ed intervenire efficacemente nei territori.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: