COMITATO RICONVERSIONE RWM. Aggressione sede CGIL: attentato contro la società civile

0 0
Read Time:1 Minute, 3 Second

Il COMITATO RICONVERSIONE RWM per la pace, il lavoro sostenibile, la riconversione dell’industria bellica, il disarmo, la partecipazione civica a processi di cambiamento, la valorizzazione del patrimonio ambientale e sociale del Sulcis-Iglesiente definisce, in una nota stampa, l’aggressione alla sede CGIL un attentato contro la società civile:

– L’aggressione alla sede della CGIL perpetrata il 9 scorso da un gruppo
di neofascisti, durante la manifestazione NoVax di Roma, è da
considerarsi un attentato contro tutta la società civile e contro i suoi
stessi fondamenti.

Il Comitato Riconversione Rwm per la Pace e il Lavoro sostenibile la
condanna senza mezzi termini ed auspica un intervento urgente ed
efficace dei poteri dello Stato, immediatamente volto ad impedire che
frange estremiste come quelle che hanno commesso tale atto scriteriato
possano sentirsi libere di agire ancora.

Contemporaneamente, è necessario che lo Stato, insieme alle aggregazioni
positive della società, si impegnino ulteriormente, da subito e in
maniera importante e continuativa, a favorire e moltiplicare le
occasioni di crescita democratica, pacifica e nonviolenta di tutte le
cittadine e i  cittadini della Repubblica, in maniera che sempre meno
possano essere affascinati da forme di aggregazione politica squadrista
che, incitando alla violenza, al rifiuto dei principi costituzionali,
alla discriminazione sociale di ogni tipo, alla xenofobia, si pongono
fuori da ogni collocazione democratica e risultano inconciliabili con la
civiltà.

I portavoce SCARPA / GUAITA

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: