Il Comitato utenti Dolianova chiede un incontro con l’Assessore, i problemi vanno risolti

0 0
Read Time:2 Minute, 18 Second

Continua senza sosta la lotta del ‘Comitato utenti pendolari di Dolianova’, che porta avanti le rivendicazioni dei diritti di tutti coloro che, studenti , lavoratori  o semplici cittadini, utilizzano treni o pullman per raggiugere scuole, posto di lavoro, asl etc etc. I problemi sono tanti, treni vintage, orari cambiati senza tenere conto delle esigenze degli utenti,  stazioni chiuse e ticket troppo cari per un servizio scadente. Il Comitato vuole trovare una soluzione o comunque migliorare la situazione che non può più essere accettata. Per questo motivo ha scritto una lettera per chiedere un incontro con l’Assessore Regionale per i traporti, Carlo Careddu:

“Il Comitato degli utenti di Dolianova dei Trasporti della regione Sardegna desidera mettere a conoscenza di tutti i pendolari del Parteolla della richiesta di incontro che si sta cercando di predisporre con l’Assessore regionale per i Trasporti, Dott. Carlo Careddu, al fine di poter discutere dei diversi problemi e disagi importanti segnalati da lavoratori e studenti.
L’incontro vuol essere destinato ad esigere da parte dell’Assessore un intervento diretto ad ottimizzare l’organizzazione dei servizi di trasporto attualmente gestiti dall’ARST, almeno dove questi non richiedono costi aggiuntivi. Una società in house, si ricorda, è pur sempre sotto controllo della Regione. E’ bene quindi che questo controllo rientri nel dovuto rispetto dell’utenza perchè ai pendolari possa essere garantita l’efficienza e la qualità del servizio, a cominciare da quello posto in essere e che i Dirigenti di una società di trasporto pubblico extraurbano dovrebbero impegnarsi a migliorare. Ma l’ARST spesso e volentieri sembra essere sorda alle istanze, o crea lungaggini per rispondere o risolvere, anche di fronte a semplici segnalazioni come la verifica di una fermata, l’estensione dell’orario di apertura di una sala attesa, o l’evitare di creare modifiche di orari posticipati che aumentano i disagi dei lavoratori nel ritardare il loro arrivo al posto di lavoro.
Diversi saranno i punti che verranno portati all’attenzione dell’Assessore per i quali si stanno coinvolgendo anche il Presidente dell’Unione dei Comuni, Fausto Piga, e il Sindaco di Dolianova, Ivan Piras, nell’auspicio di un proficuo confronto ed una costruttiva interlocuzione che porti a soluzioni concrete.
Per questo motivo il Comitato invita tutti i pendolari del Parteolla a voler segnalare ulteriori disagi riscontrati tramite email all’indirizzo comitatopendolari.dolianova@gmail.com perchè possano essere aggiunti tra le osservazioni da presentare. Per chi ancora volesse seguire e comunicare col Comitato e tutti i pendolari che Vi hanno aderito con spirito di iniziativa, si suggerisce di collegarsi alla pagina facebook ”COMITATO UTENTI DI DOLIANOVA DEI TRASPORTI DELLA REGIONE SARDEGNA”.
Si sottolinea che volendo richiedere l’incontro con l’Assessore in tempi ravvicinati, si potranno aggiungere in un primo documento le segnalazioni che perverranno entro il 2 novembre 2017. Le successive entreranno comunque in argomento con altre iniziative.
F.to
Il Comitato Utenti di Dolianova”

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: